- Redazione

Cesena. Dopo alleno tre mesi di “consiglio ombra” torna in Consiglio Comunale il gruppo consiliare del M5S Cesena ha deciso il rientro in Consiglio Comunale giovedì prossimo considerando chiusa la fase della protesta “dell’aventino” le motivazioni sono “è stata valutata positivamente la promessa che il Sindaco Lucchi ha formalizzato per istituire una commissione di garanzia e controllo.” prosegue poi dicendo “Questa nostra decisione nasce quindi da un passo positivo compiuto dal sindaco che ha inserito una delle nostre richieste su trasparenza e partecipazione all’interno del proprio piano di mandato, assumendosi così un impegno formale nei confronti della città e dei gruppi politici.
L’istituzione della commissione di garanzia sembra prevista entro le prossime settimane e non oltre il 30/04/2017, e rappresenta un utile strumento per una maggior trasparenza dell’attività amministrativa e quindi per il controllo democratico da parte dei cittadini sull’operato dell’amministrazione. La commissione prevista dall’ordinamento degli enti locali è già attiva in numerosi comuni italiani e romagnoli per cui l’attivazione di questo strumento anche a Cesena rappresenta, a giudizio del M5S, un passo concreto nella giusta direzione.
Rientriamo in consiglio dopo molte settimane segnate da un forte contrasto e una profonda spaccatura con l’amministrazione forti del risultato ottenuto. Vigileremo che la convergenza trovata col Sindaco si compia nell’interesse dei cittadini cesenati che meritano una amministrazione trasparente e un controllo puntuale sull’attività comunale. Per noi non si tratta di un punto di arrivo ma di una nuova ripartenza nella quale metteremo il consueto impegno e tante idee.”