- Redazione

Bagnacavallo. Quattro serate di ottima musica animeranno il centro di Bagnacavallo durante la Festa di San Michele 2017, dal 28 settembre all’1 ottobre.

Si inizierà giovedì 28 alle 21.30 con Sento aria di altri pianeti, rassegna di musica diffusa a cura dell’associazione Suburbia. Tre saranno i punti musicali, con interpreti che spazieranno fra i più diversi generi: rap italiano per Belo R2P in via Matteotti, electro dark wave per The White Flies in Piazza Nuova e jazz europeo per il Faden Piano Trio, che in piazza della Libertà sarà affiancato dal ballerino di break dance Enrico “Kikko” Savorani.

Nelle tre serate centrali della Festa di San Michele i concerti, per la direzione artistica di Live&More e Relive Eventi, vedranno sul palco di piazza della Libertà quattro diverse e significative espressioni della musica italiana contemporanea.
Venerdì 29 settembre si esibirà Braschi, giovane cantautore la cui storia artistica si snoda tra Santarcangelo di Romagna e gli Stati Uniti. Tra gli otto finalisti di Area Sanremo 2016, Braschi ha ottenuto l’accesso diretto al Festival di Sanremo 2017 nella categoria Nuove Proposte con il brano Nel mare ci sono i coccodrilli. A Bagnacavallo presenterà il suo nuovo album, Trasparente.
Sabato 30 settembre sarà a Bagnacavallo Omar Pedrini. L’ex chitarrista e fondatore dei Timoria è in tour con il suo ultimo album Come se non ci fosse un domani, che per il cantautore segna un “nuovo inizio, un terzo tempo”, dopo l’intervento a cuore aperto dell’ottobre 2014. Ad aprire la serata sarà Davide Liperoti, con la sua voce inconfondibile e arrangiamenti dal sound internazionale.
A chiudere la Festa di San Michele 2017 sarà domenica 1 ottobre Annastella Camporeale. Cantante e corista, Annastella interpreterà i successi dei grandi artisti che ha incontrato nelle sue numerose collaborazioni, senza rinunciare al pop e al soul che la accompagnano nella sua carriera da solista. Durante la serata, Annastella dedicherà una canzone alle donne e il palco della Festa di San Michele si illuminerà di rosa, in segno di adesione del Comune di Bagnacavallo alla Campagna Nastro Rosa di Airc e Anci per la sensibilizzazione della prevenzione del tumore al seno.
I concerti, a ingresso libero, avranno inizio alle 21.15.