- Redazione

Ravenna. Un incontro per urlare basta ai politicismi: quello di Bersani, Pisapia e Vasco Errani giovedì 5 ottobre all’ Amagià a Ravenna. Un pubblico non di giovani, ma molto numeroso. “Se vogliono prendere i voti da un’altra parte, che vadano dove li porta il cuore” così esordisce Bersani combattivo e tenace, convinto della sua scelta, quella di essere uscito dal Pd.  “In politica sono poligamico bisogna allargarsi e non chiudersi in se stessi, costruire nuovo centro sinistra; ora con Renzi sono competitivo, ma i nostri avversari sono le destre” ricorda però Pisapia, che resta sempre più mediatore. Un incontro dove si è parlato di Politica, ma non di manovre o operazioni da mettere in campo, infatti pare che il programma per le prossime elezioni non sia ancora stato deciso; “sarà pronto tra un mese” assicura Bersani e “saranno sei punti chiave” spiega Pisapia; mentre Vasco Errani urla “Basta politicismi e rottamazioni, andiamo ai contenuti”. Una serata che però ha avuto anche qualche contestazione, subito sedata dal pubblico.