- Redazione

Cesena. Apre le porte al pubblico domani alle 14 “Vintage Revolution Natale”, la fiera che mette assieme abbigliamento, accessori, arredamento, memorabilia da collezione e tanto altro ancora, in stile “retrò”. L’evento accoglierà i romagnoli sino a domenica a Cesena Fiera dove la rassegna organizzata da Romagna Fiere approda per la prima volta per proporre il suo viaggio emozionale nel costume, nello stile e dentro ricordi ancora vivi e tutt’altro che ingialliti dal tempo, abbracciando un periodo compreso tra gli anni ‘20 e i primi anni ‘90 del Novecento.

I banchi della mostra-mercato e gli oltre 60 espositori qualificati provenienti da tutta Italia, sono già pronti a ricevere i tanti curiosi e appassionati che affluiranno sin dal primo giorno di apertura. Il periodo scelto per offrire al pubblico la vetrina del Vintage è, infatti, ideale affinché la ricca offerta di articoli che hanno caratterizzato le epoche passate diventando icone di stile senza tempo, possa attrarre l’interesse e il gusto del pubblico per un acquisto mirato e “ricercato”.
“Vintage Revolution Natale” è l’occasione propizia per trovare, nella vasta scelta di articoli e prodotti proposti, il capo d’abbigliamento originale, l’accessorio-moda artigianale, il complemento d’arredo, la rarità e l’oggetto da collezione da regalare a se stessi per appagare una voglia precedentemente mai soddisfatta, da donare per le festività ai propri partner, ai parenti e agli amici dai gusti più raffinati o che desiderino distinguersi nella vita di tutti i giorni.

Nelle sezioni tematiche “Vintage”, “Fashion Remake”, “Collezionismo&Design” sarà possibile trovare articoli di pregio, complementi d’arredo unici, articoli di modernariato, manifesti, vinili, fumetti da collezione, sartorie creative, piccole aziende di artigiani e designer, che mettono in vendita a prezzi accessibili le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi. Ce n’è, insomma, per tutti i gusti.

Lo spirito della manifestazione, però, è quello di affiancare alla proposta merceologica un nutrito programma di eventi collaterali, intrigante sin dalla giornata di venerdì. All’ingresso dei padiglioni espositivi il pubblico sarà accolto da una mostra esclusiva intitolata “Orientalism: From traditional kimono culture to Tokyo street style”. Un grande pannello farà da cornice a un’esposizione davvero unica nel suo genere in quanto abbina moda e arte. Il connubio tra l’Archivio di A.N.G.E.L.O. Vintage Palace di Lugo e l’artista imolese Maurizio Ceccarelli ha prodotto un viaggio a tinte forti nella cultura giapponese, dalle antiche tradizioni del Paese asiatico allo street style che rende Tokyo una delle metropoli più vitali e vivaci del mondo. Al centro dell’indagine, i contrasti del Sol Levante resi tangibili affiancando gli outfit a tema proposti da A.N.G.E.L.O. ai quadri di Ceccarelli.
Il percorso espositivo si snoda attraverso le tre essenziali sfaccettature dell’estetica orientale:
Street Style – Una moda declinata in stile manga con un’interpretazione realistica delle tendenze tra le strade psichedeliche di Tokyo, raccontata dalle sottoculture che popolano i quartieri trendy di Harajuku e Shibuya indossando W&LT, Walter Van Beirendonck, Vivienne Westwood e vintage.
Traditional – Con pezzi originali connessi all’iconografia classica orientale come kimono, ombrellini in carta di riso, ventagli dipinti a mano, tabi, calzari e cappelli che parlano di raccolte rurali, rimandando a un immaginario di delicata semplicità e appassionata tradizione.
Designer – Sofisticata sezione che esprime l’influenza dell’estetica nipponica su grandi stilisti contemporanei nella ricerca di forme, linee, materiali e tecnologia, da Issey Miyake a Comme des Garçons, passando per Watanabe e Yohji Yamamoto. In mostra, pezzi preziosi che sintetizzano l’esaltazione della cultura zen alla ricerca non della scontata bellezza ma della sintesi tra contenuto e forma, dando ampio spazio a fit oversize, tinte dark e sovrapposizioni.

A Vintage Revolution Natale sarà presente anche un’ospite d’eccezione: Alessandra Diversi, la personal stylist, personal shopper, tutor di modi e moda e consulente d’immagine faentina ormai tra le più apprezzate e affermate non solo sul territorio romagnolo.
Alessandra avrà un suo stand e curerà due situazioni diverse che coinvolgeranno in prima persona le visitatrici della manifestazione. Venerdì 1 e domenica 3 dicembre si potrà venire a scoprire “Cosa può fare per te Alessandra “Diversi…per Stile” Consulente d’Immagine?”.
Quali sono i colori che illuminano e fanno apparire e sentire più giovane? Ed il taglio di capelli o gli accessori che più donano all’immagine e alla personalità di ogni donna? Quali sono gli abiti che valorizzano ogni singola fisicità? A tutte queste domande risponderà Alessandra Diversi con suggerimenti preziosi, ma nelle due giornate farà anche di più: accompagnerà chi si sarà prenotata in una sessione di shopping mirato presso gli stand della fiera trovando tra le proposte degli espositori, quelle più adatte all’immagine che ogni donna vuole darsi seguendo i consigli di Alessandra.

Per tutta la prima giornata, sino alla chiusura delle ore 20, l’intrattenimento musicale a cura di Replay sarà incentrato sulle musiche anni ’70-’80: rock, soul e funk.