- Redazione

Forlì. Sabato 30 dicembre 2017,è stata inaugurata la mostra fotografica dedicata ai volti, ai colori e alle architetture del Mercato delle Erbe di piazza Cavour a Forlì. Per l’occasione era presente Marco Ravaioli, Assessore al Centro Storico e Mercati del Comune di Forlì.
La mostra, allestita in collaborazione con il Comune di Forlì e Iscom Group, sarà visitabile per tutta la durata dei lavori di ristrutturazione del mercato, tutte le mattine negli orari di apertura del mercato stesso, ed è parte di una serie di azioni iniziate con la creazione del marchio “Mercato delle Erbe”. Saranno esposti oltre quaranta scatti realizzati dai fotografi amatoriali del gruppo Facebook “Fotografiamo Forlì” e raccolti dall’associazione culturale “Postcards” che si occupa di coinvolgere i cittadini nella valorizzazione e nella tutela del patrimonio culturale e in particolare dei centri storici. Nelle foto in mostra, il mercato è raccontato attraverso gli occhi dei forlivesi: uno spaccato di realtà, ma al tempo stesso un ritratto poetico, che dipinge i volti dei mercanti, il brulicare delle botteghe e i colori delle bancarelle. Colori, rumori, quotidianità conosciute e amate da tantissime generazioni di forlivesi. Un patrimonio che fa parte dell’identità della Città e che contribuisce a tenere viva una parte importante del centro storico. L’antico mercato, da qualche settimana, è interessato da una importante ristrutturazione architettonica e commerciale; il cantiere non comporterà la chiusura della struttura ma i commercianti potranno continuare a svolgere la propria tradizionale attività. L’invito ai cittadini, anche attraverso la mostra, è proprio quello di continuare a frequentare il mercato nonostante i lavori.
Il gruppo “Fotografiamo Forlì” raccoglie oltre 3600 membri, fotografi amatoriali e semplici cittadini che ogni giorno raccontano la Città nei suoi angoli noti e meno noti. L’Associazione culturale Postcards ha al suo attivo numerosi concorsi e iniziative di valorizzazione, tra le quali il concorso fotografico dedicato all’ex asilo Santarelli di via Caterina Sforza.

Immagini di Paolo Ambrosini