- Redazione

Forlì. “Passeggiate per la sicurezza” così le definisce  Forza Nuova, è quanto è avvenuto due notti fa tra Forlì e Cesena al interno di un vagone di un treno. Infatti alcuni esponenti sarebbero stati riconosciuti e visti passeggiare su un treno in una tratta tra Forlì e Cesena da il capotreno e da alcuni utenti. Le chiamano “passeggiate per la sicurezza”, queste uscite notturne in gruppo, senza permessi o autorizzazioni e senza alcuna autorità ufficiale ne del Comune ne dalla Prefettura per pubblica sicurezza. Un fatto nuovo che sta mettendo in campo il movimento di estrema destra, che come noto si richiama al Fascismo.