- Redazione

Cesena. Il nuovo anno rappresenta come sempre l’inizio di buoni e rinnovati propositi. Tra questi, nel migliore dei casi per chi se lo può permettere economicamente, vi è senza ombra di dubbio l’acquisto di una nuova vettura, nuova o usata che sia. Soprattutto a quest’ultima categoria si rifà una buona fetta di mercato capace di spopolare negli ultimi anni. Questo, grazie in particolar modo alla nascita di portali che forniscono le proprie consulenze in maniera totalmente gratuita.

Noicompriamoauto.it è uno di questi servizi sicuri per la compravendita della tua auto usata. Grazie al mondo online è possibile conoscere in maniera più dettagliata tutti quelli che sono i parametri tramite cui valutare e risalire alla cifra esatta di una quattro ruote. Applicando numerosi filtri è facile trovare esattamente ciò che fa per noi.

Sono diversi i criteri da valutare, occorre prestare attenzione soprattutto a quelli meno noti al grande pubblico. Spicca ovviamente il chilometraggio: occorre in primis prestare cura ai numerosi metodi per diminuire sensibilmente il numero di chilometri percorsi, è fondamentale dunque valutare quanti tagliandi ha “vissuto” la vettura. È più logico acquistare un’auto con più chilometri e maggiori tagliandi, rispetto ad una con varie migliaia di chilometri in meno ma con dei controlli venuti meno.

Secondo aspetto fondamentale riguardano sia il modello che la marca dell’auto. Essi sono sempre una discriminante fondamentale. Ad esempio, un’auto di casa tedesca è facile che sia dotata di un motore e durata più alta rispetto alla concorrenza. Importante è conoscere l’anno di uscita della macchina così da risalire alla giusta cifra durante una trattativa, ad esempio con privato.

In caso contrario è anche possibile rivolgersi direttamente ad una concessionaria: in questo secondo caso avremo la cifra che desideriamo incassare in tempi più brevi, ma dalla quantità decisamente inferiore. Un consulto precedente col tradizionale meccanico di fiducia è sempre prassi consigliata.

I recenti dati nel settore del mercato di seconda mano, raccolti e elaborati da Noicompriamoauto, dicono che il modello “regina” è la Fiat Panda con 95 mila auto vendute nel 2017. Di molto lontana ma al secondo posto c’è la Lancia Ypsilon a 41 mila, sul gradino più basso del podio troviamo la Fiat 500 a 28 mila unità vendute. Sei le macchine di targa Fiat nella top 10 delle più vendute usate nell’anno in conclusione, un quasi dominio della casa torinese della famiglia Agnelli.

È chiaro come l’avvento del web possa influire positivamente sulla crescita del mercato dell’usato, con il guidatore in grado di avere nuovi e più precisi mezzi per poter andare incontro ad affari esenti da truffe e utilizzando consulenze gratuite dei molteplici portali nel settore.