- Redazione

A Cervia dal 10 al 13 maggio lo Sposalizio del mare ed. 574. Si celebra la tradizione marinara e l’amicizia con la Baviera. Città ospite Monaco. Da giovedì 10 a domenica 13 maggio Cervia festeggia la 574^ edizione dello Sposalizio del Mare. Un evento di tradizione, dalle radici e dal sapore antico caratterizzato dalla grande partecipazione di tutte le realtà locali e la presenza ogni anno di un pubblico numerosissimo e sempre più entusiasta. Un evento che si è evoluto nel tempo ma che mantiene alla base il rito di benedizione del mare legato ad una antica leggenda e il lancio dell’anello, durante il quale la vera nuziale offerta alle acque dall’Arcivescovo di Ravenna e Cervia viene contesa dai pescatori dell’anello, giovani nuotatori che si sfidano per aggiudicarsi questo particolarissimo “trofeo”.

Il ricco programma di iniziative quest’anno parte il giovedì ed è tutto dedicato alle tradizioni locali legate alle acque a partire dalle mostre: Ventre delle barche, Il Sale d’inverno, I colori della Salina, Sommergibili in Adriatico,Ti racconto una cosa … delle mie passioni.

Novità della edizione 2018 è infatti soprattutto la celebrazione del legame della città con il mare e con la pesca. Dal trebbo dei pescatori condotto da Maria Pia Timo in programma il venerdì 11, alle passeggiate letterarie sul porto canale a cura della Biblioteca, alle passeggiate patrimoniali legate alla tradizione della pesca organizzate dall’Ecomuseo del Sale e del Mare.

Un curiosità per gli appassionati del mare riguarda inoltre la tintura delle vele come si faceva una volta. E’ il Circolo dei pescatori La Pantofla in collaborazione con la Tenza delle barche storiche di Cervia “Paolo Puzzarini” che ripropone venerdì e sabato l’arte della pittura delle vele che avveniva un tempo rigorosamente su vele di cotone con colori preparati con pigmenti di piante e di terre. Sarà possibile vedere i marinai impegnati in questa arte antica venerdì e sabato nell’area cortilizia del complesso di Sant’Antonio.

Città ospite del 2018 è una delle più belle e vivaci città della Germania: Monaco di Baviera, da oltre 20 anni protagonista della manifestazione floreale “Cervia Città Giardino”. Un legame forte quello con Monaco di Baviera consolidato nel tempo e rinnovato costantemente. L’area della Baviera è per noi un importante bacino turistico e ad accorciare le distanze fra le due città già da qualche anno è attivo il treno ad alta velocità Monaco-Rimini con fermata a Cesena da dove un servizio navetta accompagna gli ospiti direttamente agli alberghi della costa cervese.

Monaco ha in comune con Cervia dinamismo culturale, rispetto per l’ambiente, cura e valorizzazione delle aree verdi. Una rappresentanza bavarese parteciperà all’apertura ufficiale della manifestazione che si terrà sabato 12 maggio, al corteo e alla cerimonia in mare della domenica.

L’evento Sposalizio del Mare rientra nell’ambito del progetto Festival del Mare, rassegna itinerante alla scoperta delle Marinerie e dei prodotti ittici della costa dell’Emilia-Romagna. Il progetto è finanziato dal Flag Costa Emilia-Romagna con i fondi FEAMP 2014-2020.L’obiettivo di tale azione, coordinata da Gal Delta 2000, è quello di valorizzare i borghi e le marinerie della costa adriatica della regione sostenendo nove appuntamenti Faro.

Al Festival del Mare itinerante il pubblico potrà partecipare a visite guidate, degustazioni, laboratori, show cooking, per conoscere e apprezzare i prodotti e la cultura legati al nostro mare.