- Redazione

Cervia. Il 26 aprile sulle spiagge di Cervia è stata rilasciata una delle 7 tartarughe marine, che saranno liberate grazie al progetto portato avanti dalla Cooperativa Atlantide che vede il rilascio di 7 tartarughe in difficoltà recuperate sulle coste dell’Emilia-Romagna e delle Marche, in collaborazione con la Fondazione Cetacea di Riccione. Il rilascio è stato organizzati tenendo conto delle condizioni di temperatura delle acque e a Cervia ha visto la partecipazione delle 5 classi prime della scuola secondaria di 1 grado Ressi Gervasi. Il rilascio è stato preceduto da un incontro a scuola per approfondire la vita delle tartarughe marine e sensibilizzare le ragazze e i ragazzi sul problema dei rifiuti in mare, in particolare delle plastiche che ogni anno contribuiscono alla morte di questi esseri che spesso scambiano le buste di plastica e altri oggetti per prede. E le Spiagge della Cooperativa Bagnini di Cervia sono state teatro di questa splendida azione educativa per la conservazione delle meravigliose specii presenti nel nostro bel mare Adriatico.