- Redazione

 

Cervia, con il suo inconfondibile e pregiato sale dolce, incontra Cremona, la città più dolce d’Italia ed il suo squisito torrone, uno dei simboli nazionali delle feste invernali e della tradizione.

Dove si incontreranno? A Cremona, il 24 e il 25 novembre in occasione della Festa del Torrone, dove la città romagnola sarà presente con uno stand in cui verranno realizzati e proposti laboratori per bambini su come fare la piadina, presentata in una versione dolce.

A guidare i ragazzi saranno esperti artigiani della piadina romagnola, che insegneranno loro i giusti metodi e gli ingredienti per ottenere un prodotto sfizioso e delizioso.

Inoltre, ci saranno dei momenti di degustazione di piadina artigianale romagnola e granella di torrone Sperlari per tutti i visitatori. Un’occasione da non perdere per scoprire i tanti impieghi del torrone in ricette sia dolci che salate.

Il sodalizio fra Cervia e la Festa del Torrone di Cremona si sviluppa da una collaborazione iniziata nel 2013 con la partecipazione di Cervia a questa dolcissima festa cremonese. Da allora le iniziative si sono moltiplicate andando ad intrecciare il dolce e salato a partire dalla torta di torrone al sale “dolce“  di Cervia.  La ridente località romagnola ha ospitato il torrone sulla spiaggia: Torrone on the Beach, Torroncini Rosa per la Notte Rosa con assaggi e degustazioni di torrone Sperlari, la Torrone Photo Marathon che ha coinvolto in 2 tappe entrambe le città. L’anno scorso, invece, è stata realizzata una degustazione di piadina artiginale romagnola con granella di torrone Sperlari che è stata presentata a Cervia in esclusiva e riproposta a Cremona durante i giorni della festa.

Anche quest’anno non mancheranno novità di abbinamento di dolce e salato, con ricette originali che utilizzano il torrone di Cremona Sperlari e il sale di Cervia.

Per Cervia la Festa del Torrone è un’importante occasione per presentare in anteprima gli eventi natalizi e gli eventi principali della stagione successiva.

Preziosa la collaborazione con gli operatori del territorio, fra i quali Cervia Turismo e le Associazioni CNA, Confartigianato, Assohotel e Federalberghi.