- Redazione

La Salina di Cervia è stata riconosciuta dalla Convenzione di Ramsar quale Zona Umida di importanza internazionale per il suo elevato valore naturalistico e paesaggistico. Dal 1979 è divenuta Riserva Naturale dello Stato di popolamento animale.

L’ambiente è popolato da specie rare come Fenicotteri, Cavalieri d’Italia, Avocette e numerose altre specie protette.

Il Centro Visite è il luogo di partenza per le escursioni guidate a piedi, in bici e in barca elettrica alla Salina. Al suo interno è possibile scoprire temi storici ed economici legati alla produzione del sale.

Visitabile con Romagna Visit Card.