- Redazione

Rimini. FoodAddiction in Store è il tour di eventi dedicati alle bontà gastronomiche del Bel Paese, organizzato da iFood, Dissapore e BBQ4All in collaborazione con Scavolini, che quest’anno spalanca le porte dei suoi showroom a tutti gli amanti della buona cucina. Didattica, laboratori, degustazioni e show-cooking: ogni evento è un’esperienza culinaria raffinata, perfezionata dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo, per conoscere e apprendere tutti i segreti della cucina italiana.

L’appuntamento
Il tour gastronomico che sta attraversando lo stivale riprende dopo la pausa estiva con una tappa tutta romagnola presso il nuovo Scavolini Store Rimini. L’appuntamento con tutti gli amanti della cucina è per sabato 15 settembre a partire dalle 18:00. Per l’occasione la blogger di iFood Claudia Casadio porterà il pubblico in un viaggio all’insegna del gusto, caratterizzato da note dolci tipiche sudamericane e accostamenti salati originali e curiosi. Durante lo show-cooking, gratuito e aperto al pubblico, gli ospiti aiuteranno la giovane blogger nella realizzazione di una cheesecake in barattolo al dulce de leche e pop corn che, a fine evento, potranno gustare.

L’ospite speciale
Claudia Casadio lavora nella vita di tutti i giorni come architetto in Romagna e coltiva la passione per la cucina e la grafica nel suo ruolo di food blogger. La cuisine très jolie – cronache di cucina vagabonda – è il blog nato durante gli studi in Francia. Spronata da alcune amiche e dalla madre, follower numero 1, Claudia mette in tavola un mix di tutto quello che la attrae, ma soprattutto prende ispirazione da tanti posti diversi, una cucina vagabonda, per l’appunto. Claudia propone una cucina fresca e giovane, che attinge dalla tradizione ma con un tocco nuovo. Le sue ricette sono semplici, adatte a tutti e spaziano dal dolce al salato, perché la buona tavola parte innanzitutto da un buon pasto.

Il tema e la ricetta
Un tuffo oltre oceano. Tutti conosciamo e amiamo la cheesecake, il dolce a base di formaggio nato in America e oggi largamente sdoganato sulle nostre tavole. Tante le rivisitazioni di questa torta estremamente versatile. Per l’occasione la blogger Claudia Casadio ne riproporrà una versione molto golosa sostituendo il formaggio spalmabile con il dulce de leche, una crema dolce a base di latte e zucchero tipica del Sud America, e aggiungendo il tocco salato dei pop corn. Un accostamento bizzarro dal sapore strepitoso a cui i più golosi non potranno resistere. Il tutto servito in un grazioso barattolo.

La location
Lo Scavolini Store Rimini nasce dall’esperienza e vocazione imprenditoriale per il settore del design e dell’arredo di Christian Betti. Su una superficie di ben 240 mq in esposizione alcune tra le più importanti collezioni Scavolini, come i programmi cucina Liberamente, Sax e Motus dallo stile moderno o Favilla e Madeleine dallo stile più classico. A completare l’offerta, le soluzioni per l’arredo bagno Aquo e Rivo. All’interno dello Store un personale competente e altamente qualificato accoglierà il cliente, affiancandolo in tutte le fasi dell’acquisto, dalla progettazione del proprio arredo sino all’assistenza post-vendita, proponendo le migliori soluzioni per la casa firmate Scavolini. Molti i plus offerti: rilievo misure, progettazione computerizzata, trasporto e montaggio, tutti compresi nel prezzo.

La mappa del tour
https://www.foodaddiction.it/public/mappa/index.php

Scavolini
Scavolini nasce a Pesaro nel 1961 grazie all’intraprendenza dei fratelli Valter ed Elvino Scavolini e in pochi anni si trasforma da piccola azienda per la produzione artigianale di cucine in una delle più importanti realtà industriali italiane. Nel 1984 Scavolini conquista la leadership del settore in Italia, che tutt’ora detiene.
In poco tempo, ha raggiunto dimensioni considerevoli e oggi dispone di un insediamento industriale che, a livello di Gruppo, raggiunge i 240.000 mq (di cui 110.000 coperti) dove lavorano oltre 660 dipendenti. Il risultato dell’impegno aziendale è dimostrato dal fatturato di Gruppo, che ha raggiunto nel 2017 i 215 milioni di euro. Inoltre, l’indotto costituito dai fornitori di parti componibili, che negli anni è cresciuto attorno all’Azienda, è oggi una realtà importante per il territorio locale.

iFood.it – Quando i blogger ci mettono la faccia e si sporcano il grembiule
iFood.it è la nuova realtà editoriale nativa del Web, che raccoglie in un unico sito con oltre 200 food-blogger. La passione dei blogger, unita all’esperienza nell’editoria digitale di Netaddiction, attivo nel settore da oltre 15 anni, ha dato vita al nuovo portale e a un network che racconta il cibo come un’esperienza che si condivide attraverso la fotografia, il viaggio e i libri. Trasformare l’infinito amore per il cibo di chi cucina per passione in contenuti editoriali di eccellenza è la sua mission. iFood.it raggiunge ogni mese più di 1 milioni di utenti unici e oltre un milione di utenti attraverso i social network.