- Redazione

Ravenna. L’associazione di volontariato Marinando Ravenna desidera esprimere un caloroso ringraziamento a nome del proprio presidente Sante Ghirardi a tutti coloro che hanno partecipato alla cena sociale dell’Associazione Port Ravenna Progress tenutasi il 28 giugno scorso a Ravenna in occasione della celebrazione della giornata del mare. Nel corso della serata sono stati raccolti 1.500,00 Euro che verranno destinati al progetto Master dell’associazione: la realizzazione di una barca completamente accessibile.
Una barca che possa essere condotta anche se obbligati ad una sedia a rotelle, quindi con spazi e tecnologia adeguata ad una vita di bordo in carrozzina; che consenta anche a famiglie con un componente disabile, di fare una piccola crociera lungo le nostre coste senza doversi privare degli affetti più cari.
Una barca che possa approdare nei vari porti del mediterraneo portando l’esperienza della navigazione accessibile alla conoscenza di tutti, che possa partecipare a regate condotta da un equipaggio composto principalmente da disabili, per dimostrare che è possibile competere alla pari con chi la disabilità non conosce.
Una barca per tutti e UNICA in tutto il mare Adriatico.
‘La solidarietà non ha barriere e unisce tutti; – afferma Ghirardi – grazie a questo contributo sarà finanziato il progetto per la realizzazione di una barca accessibile, importante iniziativa sul territorio. Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno risposto con grande entusiasmo e generosità all’appello che Port Ravenna Progress ha lanciato ai propri soci’.

Marinando* si occupa di programmi di recupero rivolti a categorie sociali disagiate o a rischio di devianze e di progetti didattici per le scuole attraverso la vita in mare e la pratica della navigazione a vela