- Redazione

Rimini. Condannato l’automobilista un 31enne di Morciano che investi il pilota statunitense, Nicky Hayden, nel Riminese, è stato condannato con rito abbreviato ad un anno di reclusione, pena sospesa, oltre al pagamento delle spese processuali e al ritiro della patente. Ancora mancano le motivazioni della sentenza che arriveranno tra 10 giorni, per il risarcimento richiesto, sei milioni, se ne parlerà nella causa civile. Haydena morì il 17 maggio del 2017 a 36 anni, 5 giorni dopo l’incidente, all’Ospedale Bufalini di Cesena.