- Redazione

Cesena. Chiusura in grande stile per le celebrazioni dell’80° anniversario della Casa di Cura San Lorenzino di Cesena. Si terrà infatti venerdì 16 novembre alle ore 21 al Teatro “Alessandro Bonci” di Cesena il concerto dellOrchestra dellAssociazione Mozart Italia-Milano diretta dal Aldo Bernardi, un vero e proprio regalo che la più antica Clinica privata di Cesena vuole fare a tutta la cittadinanza, ringraziando per questi 80 anni trascorsi insieme.

Il concerto vedrà lorchestra mozartiana eseguire la Sinfonia concertante per violino, viola e orchestra in Mi bemolle maggiore KV 364 di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia n. 6 in Fa maggiore Op. 68, detta Pastorale di Ludwig Van Beethoven.

Abbiamo pensato a un concerto di musica classica come momento conclusivo dei festeggiamenti per i nostri 80 anni – commenta Raffaele Bisulli, amministratore unico della Casa di Cura San Lorenzino – perché vogliamo ricordare insieme ai cesenati in un luogo simbolo della identità di Cesena come il Teatro Bonci con la bellezza espressa da due geni della musica come Mozart e Beethoven la nostra storia di azienda al servizio del territorio.”

Lingresso alla serata è libero su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni si prega di telefonare al 0547.361299 o scrivere a rdaltri@sanlorenzino.it entro il 12 novembre. Dal 13 novembre i biglietti omaggio si potranno prenotare e ritirare esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Bonci (piazza Guidazzi, Cesena).

Orchestra dellAssociazione Mozart Italia – Milano

L’Orchestra dellAssociazione Mozart Italia è stata fondata nel dicembre 2011 dall’Associazione Mozart Italia–Milano (AMI-Milano), nata nel 1994 per contribuire a colmare il divario tra la musica colta e il grande pubblico attraverso la diffusione dellintera Opera di W. A. Mozart e della cultura musicale del suo tempo.

LAMI-Milano è affiliata e collabora con lInternationale Stiftung Mozarteum di Salisburgo.

Curriculum del M° Aldo Bernardi

Milanese, ha seguito i corsi di pianoforte, composizione, violoncello e si è diplomato al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Ha studiato direzione dorchestra con i Maestri Leonardo Taschera, Vicente La Ferla, Antonio Janigro. Si è perfezionato a Vienna con Karl Oesterreicher, nel repertorio sinfonico tedesco e successivamente, presso il Conservatorio di San Pietroburgo, con Victor Fedotov, nel repertorio russo. Per lapprofondimento interpretativo, ha avuto il privilegio di avvalersi della supervisione del Maestro Carlo Maria Giulini.

Dal 1996 al 1998 è stato Direttore Principale Ospite dellOrchestra Filarmonica di Stato della Moldavia. Dalla fine del 2011 dirige lOrchestra dellAssociazione Mozart Italia di Milano formata da valenti musicisti, alcuni dei quali provenienti dalle migliori Orchestre lombarde, tra cui spiccano quella del Teatro alla Scala e lOrchestra Filarmonica della Scala. Dal 2013 con lOrchestra realizza annualmente regolari Stagioni concertistiche nella storica Chiesa di San Marco in Milano riscuotendo successi di pubblico e critica.

Allestero dirige regolarmente soprattutto il repertorio operistico italiano (Mozart, Rossini, Donizetti, Verdi e Puccini) ma anche quello sinfonico e sinfonico-corale di musica sacra, prevalentemente in Russia, Ucraina, Moldavia, Giappone e Stati Uniti.

Allattività direttoriale alterna quella di violoncellista suonando in diverse formazioni cameristiche (Trii, Quartetti). Insegna Violoncello e Musica dinsieme per archi al Liceo musicale “Carlo Tenca” di Milano.