- Redazione

Forlì. Quasi 500 studenti di 23 classi degli istituti professionali e non del comune di Forlì, all’evento “Il talento sei tu (anche se ancora non lo sai)”.
Si è tenuto questa mattina, presso il teatro Diego Fabbri di Forlì, il primo dei due eventi del CNA DAY di CNA Forlì città dedicato al mondo della scuola, condotto da Andrea Zorzi e dalla formatrice Alice Alessandri di Passodue ed avente a tema lo sport come metafora della capacità di esprimere i propri talenti.

Erano presenti il Liceo Scientifico F. Paulucci di Calboli, il Liceo Classico G.B. Morgagni, l’Istituto Tecnico Economico C. Matteucci (Ragioneria), l’Istituto d’Istruzione Superiore Saffi Alberti (ITAS), l’Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi (ITIS), l’Istituto Professionale Roberto Ruffilli, il Centro di Formazione Professionale Don Bosco Associazione CNOS/FAP e l’En.A.I.P. Forlì-Cesena.

Di particolare interesse le testimonianze portate dagli sportivi locali Nicole Bandini, campionessa di windsurf, Matteo e Giacomo Guardigli, velisti, dalla triatleta Giovanna Rossi e dal ciclista Augusto Baldoni che hanno motivato i ragazzi all’impegno ed alla costanza nel perseguire i propri obiettivi.
Significativo e apprezzato un videomessaggio di Jovanotti, che ha spronato i ragazzi a credere in se stessi e a dotarsi continuamente di traguardi da raggiungere.

Il CNA Day si concluderà, questa sera alle ore 21 al Teatro Diego Fabbri di Forlì, con lo spettacolo di Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli, “La leggenda del pallavolista volante”, evento dedicato agli associati di CNA Forlì città e aperto alla cittadinanza.