- Redazione

Forlì. Un colpo da maestri,  una Rapina a Mano Armata giovedì mattina, intorno alle 8.15 nella filiale della Banca Intesa San Paolo di via Zampeschi  zona Ospedaletto. Sul posto i  Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Forlì. I tre dipendenti entrati nella filiale sono stati bloccati dai due malviventi armati di pistola che sarebbero entrati in azione appena  disinserito l’allarme. Un malvivente fuori avrebbe bloccato il titolare di un vicino ristorante e un passante legandogli i polsi e invitandoli a stare in silenzio. Intanto all’interno i malviventi facevano bottino di circa 4.500 euro. I malviventi si sarebbero poi dileguati a bordo di una “Renault Modus” grigia, un  auto simile è poi stata trovato nella zona del centro commerciale Punta di Ferro. E’ iniziata subito la caccia all’uomo, anche con l’impiego  dell’elicottero del 313esimo. Il segretario del Ugl (sindacato di Polizia) Filippo Lo Giudice avrebbe dichiarato sull’ accaduto “Solo per un caso ed una serie di coincidenze, un ritardo di pochi minuti, i malviventi non hanno preso di mira il furgone portavalori che doveva raggiungere la banca in mattinata depositando almeno due milioni di euro. Ne poteva sorgere uno scontro a fuoco”.