- Redazione

Romagna capofila della lotta alla plastica e alle sigarette nelle spiagge italiane: quest’estate fumare sotto l’ombrellone a Rimini potrebbe costare fino a 50 euro di multa. Così come servire cocktail con cannucce o bicchieri di plastica. La messa al bando del fumo e il divieto di utilizzare contenitori monouso di plastica sui 15 chilometri di costa adriatica riminese verranno inseriti in un apposito articolo dell’ordinanza che il Comune licenzierà il 15 aprile sulla balneazione.
Il Comune di Rimini ha lanciato oggi l’iniziativa ‘Plastic free 2023’, promossa con Visit Romgana, un percorso virtuoso che porterà gradualmente, con un periodo di transizione e di tolleranza, all’eliminazione della plastica e anche dei mozziconi di sigarette dalle spiagge.