- Redazione

Le tue finestre hanno iniziato a cigolare e a presentare problemi di chiusura? Il loro aspetto è ormai usurato e richiedono un continuo intervento di manutenzione? Serramenti vecchi ed usurati equivalgono a una spesa maggiore per riscaldare la casa d’inverno e rinfrescarla d’estate.

Cambiando i vecchi infissi risparmierai sul riscaldamento, ridurrai i rumori esterni, ti libererai per sempre dei fastidiosi spifferi e aumenterai la sicurezza antieffrazione della tua casa.

Gli agenti atmosferici possono danneggiare lo strato di vernice che ricopre finestre e altre strutture. Soprattutto chi abita in prossimità della costa deve prestare molta attenzione ad evitare che la salsedine possa far arrugginire e rovinare irrimediabilmente ringhiere e corrimani. Nonostante queste precauzioni in alcuni casi è comunque necessario sostituire i vecchi infissi con dei nuovi.

Per capire se arrivato il momento di sostituire gli infissi, sarà utile procedere a questi semplici test per verificare l’efficienza funzionale dei serramenti.

  • Test della carta. Serve a verificare la tenuta dei serramenti. È sufficiente aprire la finestra, prendere un foglio di carta e inserirlo in una posizione in cui non ci siano riscontri di chiusura. A questo punto, chiudiamo la finestra e proviamo a estrarre il foglio di carta: se l’estrazione avviene senza che ci sia resistenza o strappi significa che la tenuta agli agenti atmosferici è venuta a meno. L’operazione va ripetuta in più punti della stessa finestra.
  • Test dell’accendino (tenuta). Serve a verificare la tenuta dei serramenti. In una giornata ventilata, non troppo calda e non troppo fredda, posizioniamo l’accendino vicino alle guarnizioni: se la fiamma vibra, significa che sta passando dell’aria – e questa non è una buona notizia.

Inoltre se senti i rumori esterni, allora questa è una spia eccellente che indica che hai bisogno di nuove finestre. I nuovi serramenti ad alto isolamento acustico bloccheranno il rumore all’esterno e potrai finalmente dormire sereno.

Se hai uno di questi problemi allora è giunto il momento di rivolgersi ad un esperto per cambiare i tuoi infissi o perlomeno per una semplice consulenza. Ad esempio potete rivolgervi a Serramenti Sbaragli che realizza infissi a Forlì, oppure BIEFFE INFISSI che opera nel settore degli infissi a Cesena o NUOVINFISSI propone infissi su misura a Rimini.