- Redazione

L’MD Anderson Cancer Center (MDACC) è uno dei maggiori Istituti al mondo dedicato alla diagnosi, cura, ricerca, prevenzione e supporto delle neoplasie oncoematologiche, con il contributo di 20.000 impiegati, tra cui più di 4000 medici e oltre 1.700 faculty members, che lavorano in più di 25 edifici a Houston (Texas, USA).
Il principale obiettivo è quello di contribuire a migliorare l’approccio al cancro, grazie non soltanto alla brillante gestione clinico-terapeutica dei pazienti, ma anche alla fluente attività di ricerca clinica e preclinica, che permette di raggiungere sempre nuove frontiere nella gestione del paziente oncoematologico.
In particolare, il Leukemia Department, diretto dal Prof. Hagop Kantarjian, brillantemente affiancato da eccellenti scienziati noti a livello internazionale, tra cui la Prof.ssa Marina Konopleva, il Prof Naval Daver ed il Prof Elias Jabbour, è uno dei migliori centri al mondo per il trattamento delle leucemie, grazie anche alla loro attività intensa di ricerca che ha fornito risultati tali da essere riconosciuti come nuovi standards of care. Ad oggi il loro programma di ricerca offre più di 100 clinical trials con nuove targeted therapies, vaccini, immunoterapia, “mini” trapianto di cellule staminali, la maggior parte dei quali disponibile soltanto nel loro Istituto. Il Leukemia Center si dedica alla stadiazione, gestione clinica ed allo sviluppo di trattamenti innovativi efficaci per tutti i tipi di leucemie, patologie mieloproliferative e sindromi mielodisplastiche.
Tra queste nuove armi terapeutiche, le CAR-T sicuramente costituiscono quelle più rivoluzionarie: moltissimi tra i più autorevoli clinical trials riguardanti questa nuova opzione sono nati proprio nel Leukemia Department dell’MD Anderson: lì queste terapie sono ormai integrate nella pratica clinica quotidiana.
La Società di Oncologia Ematologica – Society of Hematologic Oncology (SOHO) è stata creata nel 2012 come società non-profit nel 2012 allo scopo di promuovere nel mondo la ricerca, l’educazione, la prevenzione e gli studi clinici e il trattamento ottimale per i pazienti affetti da neoplasie ematologiche. La SOHO rappresenta un punto di riferimento internazionale per i medici ricercatori ed altri operatori sanitari provenienti da tutto il mondo. Il network internazionale della SOHO supporta ed è supportato da membri provenienti da più di 100 paesi, che condividono la ricerca per nuovi trattamenti mirati alla cura delle neoplasie ematologiche.
Questo primo evento MD Anderson-SOHO Italy, che coinvolge i maggiori esponenti della SOHO insieme ai principali esperti italiani in campo di leucemie, MDS e SMP, nasce a consolidamento della partnership tra Ematologia nazionale e SOHO, e si pone pertanto l’obiettivo della presentazione alla comunità scientifica ematologica italiana della collaborazione IRST-MD Anderson, con l’obiettivo di avviare le attività di una nuova società scientifica che consenta di integrare l’attività clinico-scientifica dei due Istituti di ricerca, allo scopo di migliorare l’approccio clinico-terapeutico al paziente affetto da neoplasie oncoematologiche.